Skip links

Nuove Disposizioni Antiriciclaggio della Banca d’Italia: Impatti e Adattamenti per i Confidi e Confidi Minori

Nuove Disposizioni Antiriciclaggio della Banca d’Italia: Impatti e Adattamenti per i Confidi e Confidi Minori

Approfondimento a cura di Giuseppe Roddi, docente e consulente di Compliance bancaria-finanziaria.

Nella recente pubblicazione su Dirigenza Bancaria, Giuseppe Roddi, docente e consulente di Compliance bancaria-finanziaria, offre un’analisi approfondita delle modifiche normative antiriciclaggio introdotte dalla Banca d’Italia, con un focus specifico sui Confidi. Questo cambiamento normativo richiede una maggiore integrazione dei rischi di riciclaggio e finanziamento del terrorismo nella gestione dei rischi aziendali, sottolineando l’importanza della proporzionalità e l’adeguamento organizzativo.

Le novità includono l’introduzione di nuove competenze specifiche in materia di antiriciclaggio e l’adeguamento degli organi aziendali, incidendo significativamente sull’operatività dei Confidi Minori. Questi ultimi, pur esclusi da alcune disposizioni, rimangono soggetti a obblighi rilevanti, evidenziando l’importanza di un continuo aggiornamento e adeguamento normativo e operativo.

L’articolo invita a una riflessione sulla necessità di adeguamenti organizzativi e di controllo interni per i Confidi Minori, in risposta a queste sfide normative. Un tema cruciale per tutti gli operatori del settore finanziario che mirano a una gestione efficace dei rischi di riciclaggio e finanziamento del terrorismo.

🔗 Approfondisci, scarica l’articolo di Dirigenza Bancaria.

🔗  Partecipa il 5 marzo 2024 al webinar di Galileo Network dedicato alla Nuova Normativa della Banca d’Italia

GALILEO NETWORK

per la sostenibilità ambientale.
In questo momento il monitor ha ridotto i consumi attivando la modalità di risparmio energetico.
Clicca in un punto qualunque per riprendere la navigazione.

Galileo Network